Viaggi di carta

CONVERSAZIONE IN SICILIA: TRA PAROLE E RICORDI

Ogni morto di fame è un uomo pericoloso. Conversazione in Sicilia di Elio Vittorini (edito da Bompiani nel 1941) è l’opera che ha chiuso le letture del mio 2020; vanta anche il premio, presso la mia immaginazione, di romanzo più…

CRONACA FAMILIARE DI PRATOLINI

L’amore dei poveri è il più fragile: o il mosaico delle anime combacia perfettamente o tutto si frantuma e disperde, e l’amore diventa abbrutimento, diventa disperazione, diventa odio, ed anche tragedia. Dopo Lessico familiare della Ginzburg avevo voglia ancora di…

TRA MORTE E CIBO: KITCHEN DI B.YOSHIMOTO

Non c’è posto al mondo che io ami più della cucina. Non importa dove si trova, com’è fatta: purché sia una cucina, un posto dove si fa da mangiare, io sto bene. Se possibile le preferisco funzionali e vissute. Magari…

IL MONOLOGO DI DOLORES CLAIBORNE

[…] si dice che la strada per l’inferno è lastricata di buone intenzioni e io so che è vero. Lo so per amara esperienza personale. Quello che non so è perché. Come mai quando si cerca di fare la cosa…

LESSICO FAMIGLIARE DI NATALIA GINZBURG

Noi siamo cinque fratelli. Abitiamo in città diverse, alcuni di noi stanno all’estero: e non ci scriviamo spesso. Quando c’incontriamo, possiamo essere, l’uno con l’altro, indifferenti o distratti. Ma basta, fra noi, una parola. Basta una parola, una frase: una…

CREATURA DI SABBIA: ELOGIO DELLA CRUDELTÀ E DELLA DISPERAZIONE

L’impronta di mio padre è ancora sul mio corpo. Forse è morto ma so che tornerà. Una sera scenderà dalla collina e aprirà le porte della città una ad una. Questa impronta è il mio sangue, il cammino che devo…

CIME TEMPESTOSE: NON È AMORE MA TERRORE

Ritorno adesso da una visita al mio padrone di casa: l’unico vicino con il quale avrò a che fare. Magnifico paese, questo. Credo che in tutta l’Inghilterra non avrei potuto trovare un luogo così discosto da ogni rumore mondano. Un…

Le attrici di Elena Stancanelli

Il fatto è che le attrice di cinema, malgrado rischino più facilmente di noi di essere considerate superficiali, sono molto più belle. Hanno i capelli tagliati alla moda perché non sognano di fare Elettra. Indossano gonne molto corte e scarpe…

BLACK LIVES MATTER: il coraggio della verità

adesso sono io a sentirmi di merda. Non riesco a credere di aver permesso a Hailey di dire una cosa simile. O forse lei ha sempre fatto battute del genere? E io ho sempre riso perché credevo di doverlo fare?…

UN ROMANZO GOTICO IN SARDEGNA: GRAZIA DELEDDA

«Non è una gran cattiva sorte la nostra? Giacinto che ci rovina e sposa quella pezzente, e Noemi che rifiuta invece la buona fortuna. Ma perché questo, Efix, dimmi, tu che hai girato il mondo: è da per tutto così?…