Mondi sommersi - interviste

Vincenzo Cairo: “Bagaglio a mano è la fotografia di un amore estivo adolescenziale”

Dal 14 ottobre è disponibile in rotazione radiofonica “Bagaglio a mano”, il nuovo singolo di Vincenzo Cairo già disponibile sulle piattaforme digitali dal 7 ottobre. Ecco cosa ci ha raccontato l’artista.

– Ciao, benvenuto/a sulle pagine di MentiSommerse. Quando hai capito che la musica sarebbe stata la tua strada?

Mi piace raccontare di essere cresciuto in un’atmosfera un po’ alla ‘’HIGH SCHOOL MUSICAL’’. Infatti, anche mio padre, grande amante della musica, ha sempre suonato e cantato in casa, e con mia sorella condivido la passione per il canto. È veramente difficile trovare un momento di silenzio quando siamo tutti a casa! Appena ho avuto i mezzi e l’opportunità di intraprendere una carriera artistica, non ci ho ragionato sopra due volte!

– Chi sono i tuoi artisti di riferimento?

Ascolto molto pop italiano quindi ti parlerei di un Ultimo sicuramente, ma anche il mondo dell’Indie Pop mi ha molto influenzato… prendo molto spunto anche dai miei “colleghi” in generazione Z!

– Quale esperienza credi sia stata più formativa per te fino ad oggi?

A livello artistico, la possibilità di poter lavorare in studio con degli esperti, dal mio produttore, a tutte quelle figure con cui ho avuto l’opportunità di condividere quattro mura e un microfono! È sempre molto bello potersi confrontare con persone diverse, capire come ognuna di loro si approccia alla musica.

– Parliamo del tuo nuovo singolo. Vuoi raccontarci la genesi di questo brano?

Il nuovo singolo parla di un amore adolescenziale, nato durante l’estate, che con l’arrivo di settembre (che ho sempre visto come mese della “resa dei conti”, un po’ come Gennaio), si trova difronte a un bivio. I due ragazzi infatti sono incerti sul loro futuro, non sanno se rimarranno insieme o se la loro era una semplice infatuazione estiva. Il testo è stato scritto da me e Mr Pallotta qualche anno fa, ma la produzione ha preso vita questo settembre!

– Cosa ne pensi del panorama musicale odierno?

Adoro la possibilità che oggi chiunque abbia qualcosa da dire possa farlo! Rispetto ad anni fa è diventata molto più accessibile la possibilità di fare musica

– Che progetti hai per il futuro?

Restate aggiornati perché ci saranno presto delle sorprese!!

 

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.