Comunicati

Luche chiude a Baia Domizia il suo tour estivo

Luchè è tornato sul palco per una caldissima stagione densa di live: venerdì 12 agosto 2022 terminerà la tranche estiva del DOVE VOLANO LE AQUILE SUMMER TOUR – prodotto da BPM Concerti e Trident Music – all’Arena dei Pini di Baia Domizia.

Il tour porta il titolo dell’ultimo album di inediti del rapper, uscito il 1 aprile per Sony Music/Columbia Records, in vetta alla classifica album FIMI/GfK nella settimana di release e certificato disco d’oro.

Sono molto emozionato all’idea di rivedere il mio pubblico finalmente dal vivo, di tornare alla normalità che tanto stavamo aspettando. Non vedo l’ora di cantare sul palco le mie emozioni attraverso le canzoni. Nella scaletta ho inserito i brani più nuovi di “Dove Volano Le Aquile” – tra cui “Tutto di me” e “Le Pietre Non Volano”, due pezzi a cui tengo particolarmente – ma anche brani più vecchi come “Non abbiamo età”, che molti miei fan hanno scoperto soltanto dopo l’uscita dell’ultimo disco. Molti sono infatti andati ad ascoltare i miei brani precedenti, ad esempio quelli di “Potere”, dopo l’uscita di DVLA. Mi fa molto piacere che i fan dell’ultimo disco si siano interessati anche alla mia musica precedente. La mia musica è un percorso, un’unica linea. Ci vediamo tra pochissimo nelle varie città in cui avrò la fortuna di suonare. Non vedo l’ora di cantare insieme a voi! – LUCHÈ. 

 

I fan potranno finalmente incontrare l’artista per vivere le emozioni del suo spettacolo e ascoltare dal vivo i brani che stanno segnando una nuova era della sua vita artistica, tra cui il nuovo singolo, disponibile dal 27 luglio su tutte le piattaforme digitali: “La notte di San Lorenzo” (Columbia Records Italy/Sony Music Italy). Con questo brano Luchè ha voluto rendere omaggio al simbolo della città di Napoli, uno degli artisti italiani più amati e senza tempo, PINO DANIELE. All’interno del brano è presente il sample di “Je Sto Vicino A Te”, capolavoro di Pino Daniele che abbraccia le liriche del rapper in una canzone dai toni intimi. L’inconfondibile voce di Pino si unisce e si contrappone a quella di Luchè, su una base che segue i bpm di un cuore devoto alla persona amata, tra crude verità e la delicatezza di una storia d’amore.

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.