Comunicati

PABLO AMERICA: fuori ora il video di “FRAGOLE E ROCK’N’ROLL” e “WE ARE READY TO THE FIGHT”

La fusione dei due mondi di PABLO AMERICA prende vita nel nuovo video del suo ultimo bipolarismo discografico, che vede l’unione della doppietta di brani, “FRAGOLE E ROCK’N’ROLL” e “WE ARE READY TO THE FIGHT” (Maciste Dischi/Virgin Records Italia/Universal Music Italia).

La regia del video, disponibile da oggi al link https://youtu.be/8uY5Gyp6mSE, è curata dai Broga’s, che la raccontano così: “Un predicatore dall’aspetto di un televenditore di aspirapolveri prova a convincere con la sua verve una setta di eccentrici individui a perseguire il suo dogma fatto di ‘Fragole e Rock’n’roll’. Mangiare una fragola può farti scoprire chi sei veramente? Può farti vedere oltre quello che immagini? Forse sì, forse no, ma di sicuro ti preparerà alla battaglia. Solo l’inserviente conosce la risposta, come in Scrubs”.

La cifra stilistica di PABLO AMERICA è stata accolta sin dalla prima doppietta di brani con l’occhio curioso e l’orecchio attento di chi non sa mai cosa aspettarsi.

Se “WE ARE READY TO THE FIGHT” (https://vir.lnk.to/warttf) ci ha fatto immergere nuovamente nelle elettroniche visioni allucinate di un artista che sa essere molteplice nel gusto e nell’attitudine, con “FRAGOLE E ROCK’N’ROLL” (https://vir.lnk.to/fernr), invece, Pablo strappa via l’ascoltatore dal turbinio di emozioni in cui l’aveva travolto, per farlo sentire di nuovo al sicuro. Abbiamo ascoltato brani “club” come “Police & Kidz”, “Grabowski” e “Loco Loco” alternarsi a canzoni cantautorali deliziose come “Arianna” (che ha recentemente raggiunto il milione di ascolti in streaming), “Noi non siamo il punk” e “Ascoltavo i Nirvana”, a cui si aggiungono ora questi due nuovi preziosi contributi per la musica italiana.

Quello a cui ci sta abituando Pablo America è la possibilità di essere catapultati in un’esperienza sonora e lirica fatta di meraviglia e spaesamento, specchio della sua visione poetica, schizofrenica e duale del mondo e della musica.

Pablo America è un cantautore, produttore e Uber driver. Nato a Torino negli anni 90, vive da anni in campagna, nelle Marche. Canta e produce le sue canzoni con una chitarra, una tastiera e un computer. Prima di dedicarsi unicamente alla musica, fino a marzo di quest’anno, Pablo ha lavorato come Uber driver collezionando tra Roma e Milano oltre tremila corse che sono state come lui stesso ammette: “forse, la migliore ispirazione per le mie canzoni”. Il suo è un pop realista che stringe però a denti stretti una sensibilità gigante dai risvolti psichedelici, alimentata da un’abissale urgenza di coralità. Pablo America si presenta quindi con due identità ben distinte, ma che convivono nello stesso artista e verranno sviluppate parallelamente.

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.