Lele Blade ambizione
Interviste

LELE BLADE e la sua AMBIZIONE: scrivere un pezzo di storia del rap napoletano [INTERVISTA]

Lele Blade è tornato con “Ambizione”, il nuovo album composto da 13 tracce che vede la partecipazione di colleghi della scena hip hop napoletana e non solo come Paky, Ernia, Yung Snapp, Geolier, Vale Lambo e MV Killa.

Con questo disco, che strizza l’occhio a sonorità vicine a 50 Cent e all’ RnB, uscito su etichetta Columbia Records Italy/Sony Music Italy, il rapper di Casoria ti porta per mano nel suo mondo, quello della periferia, con tutte le sfaccettature e le insidie che la caratterizzano.

Il significato della parola ambizione porta con sé una valenza positiva e una negativa ed è proprio questo dualismo che il rapper cerca di raccontare attraverso la sua musica: “ambizione è senso di partenza e mai di arrivo – commenta Lele Blade – una costante ricerca della perfezione che può derivare solo da un migliorarsi in modo costante e puntuale. Ambizione è l’arrivo di una scalata che non finirà mai, che porta con sé storie, sentimenti e passioni vere, raccontate in musica.”

L’uscita di “Ambizione” – disponibile qui su Spotify – è stata l’occasione per scambiare due chiacchiere con il rapper, per presentare il suo nuovo lavoro e ripercorrere alcune delle tappe fondamentali della storia del rap partenopeo, tra battle di freestyle, incontri e tanto altro.

LA VIDEO INTERVISTA A LELE BLADE

Dopo il primo evento tenutosi ieri a Napoli, presso La Feltrinelli alla Stazione di Piazza Garibaldi, sono stati aggiunti altri appuntamenti confermati dell’instore tour di “Ambizione”:

sabato 18 settembre ore 16:00 – Roma – Discoteca Laziale (via Mamiani 62/A, ingresso con green pass o tampone effettuato nelle 48 h precedenti all’evento)

mercoledì 22 settembre ore 18:00 – Caserta – Juke Box (via Cornacchia 10, ingresso con green pass o tampone effettuato nelle 48 h precedenti all’evento)

A Lele Blade, Ivonne Ucci e Valentina Aiuto va un sentito ringraziamento.

Intervista a cura di Corrado Parlati

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *