Comunicati

PREMIO AUSONIA 2021: il programma della manifestazione che si terrà a Corigliano-Rossano

Si terrà dal 23 al 28 agosto, nell’incantato territorio sospeso tra montagna e mare di Corigliano-Rossano (CS), il “Premio Ausonia”, la VII edizione della Mostra Nazionale del Teatro e delle Arti dello Spettacolo Italiano, che culminerà con il Gran Galà, condotto da Valentina Bisti Savino Zaba, direttore artistico dell’evento.

Al M° Enzo Garinei è affidato il ruolo di Presidente del Comitato tecnico-scientifico per l’assegnazione dei prestigiosi riconoscimenti realizzati dal Maestro orafo Michele Affidato che saranno consegnati a grandi protagonisti del teatro, del cinema, della cultura e dello spettacolo.

La nuova edizione sarà nel segno della “ripartenza” dopo la pandemia, per mettere in luce i talenti del nostro Paese e contribuire a mantenere vive l’arte e la cultura. Una ripresa in grande velocità, con uno sguardo di speranza al futuro sotto il profilo economico e culturale, a sostegno di un comparto particolarmente colpito nell’ultimo anno, ma che ha dimostrato il suo valore imprescindibile anche per il ruolo sociale che ricopre.

Nato nel 2015, da un’idea del patron Antonio Maria D’Amico, con il sostegno artistico della FITA – Federazione Italiana Teatro Amatoriale e la collaborazione dell’Amministrazione comunale di Corigliano-Rossano, il Premio ha assunto dimensioni e richiamo nazionale e oggi gode del patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del MIC, della FITA e della Regione Calabria.

Nel corso degli anni la mission della manifestazione è stata quella di promuovere il trend “Teatro impegnato” applicato al sociale, con interpretazione e attenzione alle problematiche contemporanee e, grazie alla presenza di artisti di primo piano del nostro Paese, si è trasformata in “Mostra Nazionale d’Arte del Teatro Amatoriale Italiano”.

Da qui l’idea di istituire un’accademia teatrale  – l’Ausonia Academy, che si sviluppa nel corso della settimana dell’evento e che coinvolge giovani artisti dai 18 ai 35 anni, provenienti da tutta Italia. Dal 23 al 25 agosto quindi, spazio alla formazione, con masterclass e seminari di scenografia e di regia.

E proprio ai talenti dell’Accademia sarà dedicata la serata del 26 agosto al Palazzo delle Fiere di Corigliano: i finalisti delle sei tappe svoltesi tra Campania, Puglia e Calabria, si sfideranno in un contest per l’assegnazione di una Borsa di studio.

L’appuntamento del 27 agosto sarà invece rivolto alla celebrazione delle eccellenze culturali ed enogastronomiche calabresi, con la serata “Calici D’Ausonia, Calici di Cultura”, in collaborazione con la Regione Calabria.

La settimana del Premio sarà infatti l’occasione per apprezzare le meraviglie del territorio della Sibaritide, con visite esperienziali al suo inestimabile patrimonio – dai percorsi storici, alle bellezze architettoniche e naturalistiche, fino alle prelibatezze enogastronomiche.

Sabato 28 agosto gran finale con la serata di gala all’Anfiteatro De Rosis di Rossano condotta da Valentina Bisti Savino Zaba, tra le magiche scenografie realizzate da Mario Carlo Garrambone, con l’assegnazione dei premi dedicati al teatro, al cinema, alla musica, alla cultura e la consegna del Premio alla Carriera a Sandra Milo.

 

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *