Strange Timez: singolo e album a sorpresa per i Gorillaz

Strange Timez: singolo e album a sorpresa per i Gorillaz

Finalmente è arrivato il momento: Song Machine, il progetto di featuring che i Gorillaz stanno portando avanti ormai da mesi, si fa disco. E ha un titolo ed una data: si chiamerà Strange Timez (Song Machine – Season One) ed uscirà il 23 ottobre.
Strange timez è l’ultimo singolo ad anticipare il disco, e ne è la title track. La collaborazione è qui d’eccezione, dato che l’ospite è nientemeno che Robert Smith, il frontman dei Cure. Il brano mescola le sonorità post-punk di Smith con lo stile etereo della cartoon band, regalando forse il miglior prodotto da quando il progetto di produzione e featuring della band virtuale si è avviato.
Il video del sesto singolo inscena un viaggio intergalattico che la band inventata da Albarn compie verso una luna antropomorfa, che canta col volto di Robert Smith.
Bella la canzone e bello il video, ma ovviamente è l’annuncio a sorpresa che fa sognare gli appassionati di musica.

Song Machine: Primo atto a sorpresa

Per mesi, Song Machine sembrava essere un progetto qualunque, una serie di canzoni che venivano pubblicate a sorpresa ed erano arricchite da collaborazioni con artisti più o meno affermati.
Adesso, però, viene proposta una tracklist e ci sono data e copertina: Strange Timez è un disco costruito di nascosto, distraendo quasi il pubblico con singoli lasciati cadere ogni tanto, travestiti da evento sporadico.
Saranno tredici le tracce, e basta citare Daft Punk, Low Roar e Massive Attack per farsi un’idea del peso che l’album potrebbe avere nella discografia del gruppo.
Come sempre per la Song Machine, non resta che aspettare, ma questa volta c’è un punto di arrivo. Il 23 ottobre si avvicina, e i Gorillaz stanno tornando.

Per ricapitolare i precedenti episodi della Song Machine, potete andare a leggere qui e qui.

Pietro Caresana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *