Un anno in musica: si tirano le somme del 2018

E’ da pochi giorni iniziato un nuovo anno e non poteva non iniziare senza tirare le somme dell’anno precedente. In un 2018 caratterizzato da innumerevoli novità, eventi, scandali, gioie e dolori c’è però qualcosa alla quale non si può sfuggire: la top100 dei brani e degli album di maggior successo nel nostro Paese nell’anno.

Stilata, come sempre, dalla Federazione Industria Musica Italiana, alias FIMI, questa speciale classifica racchiude tutti gli artisti che, in fatto di vendite, si sono contraddistinti nell’annata. Ebbene, seppur con qualche artista non particolarmente apprezzato da larghe fette di pubblico, il 2018 segna un grande trionfo della musica italiana, vera protagonista delle vendite nostrane. E’ dunque doveroso analizzare nel dettaglio le posizioni “calde” della chart.

ALBUML'immagine può contenere: una o più persone, occhiali_da_sole e primo piano

Negli album è “Rockstar” del discusso Sfera Ebbasta il disco più venduto: pubblicato quasi esattamente un anno fa (19 gennaio 2018), Rockstar ha venduto oltre 200.000 copie (fisiche+streaming). L’album, diffuso in diverse versioni, ha letteralmente sbancato, dimostrando senza alcun dubbio lo strapotere del genere trap anche nel nostro Paese, che basa le sue fortune principalmente sulle piattaforme di streaming (sebbene per le vendite siano giustamente conteggiati solo gli ascolti “premium” e, dunque, a pagamento). Conquista invece il secondo posto annuale “PLume”, EP di “buona uscita” del trionfatore di Amici Irama: il disco ha venduto 100.000 copie in soli 7 mesi, lanciando definitivamente il cantautore nel mercato discografico. E’ da valutare l’andamento nel tempo, dato che il suo più recente album “Giovani”, rilasciato ad ottobre, non pare aver replicato il successo del predecessore (nonostante abbia già venduto oltre 25.000 copie). Il gradino più basso del podio è invece conquistato dall’immensa Laura Pausini, che con “Fatti sentire”, pubblicato il 16 marzo 2018, dimostra per l’ennesima volta di essere l’artista italiana più seguita dai suoi fan. Trionfatore (nella versione spagnola) anche ai prestigiosi Latin Grammy Awards nella categoria “best album pop latino”, Fatti Sentire riesce a conquistare anche l’italia, grazie alle oltre 100.000 copie vendute nell’anno. L'immagine può contenere: 4 persone, persone in piediCompletano la top5 altri due italiani: si tratta dell’apprezzato rapper Salmo con “Playlist” e della band rivelazione Måneskin con “Il ballo della vita”, che supera addirittura l’album d’esordio in fatto di vendite. Da segnalare infine nelle posizioni di spicco ci sono Marco Mengoni, che con “Atlantico” si aggiudica un eccellente 12° posto in un solo mese, e Alessandra Amoroso, che lo segue al 13° posto con “10”. Il trionfo della musica italiana appare evidente, specie considerando che un solo album nelle prime 30 posizioni è straniero: si tratta di “Divide” di Ed Sheeran (10° totale), trionfatore a sorpresa del 2017. A seguirlo, tra gli album internazionali, troviamo la incredibile band degli Imagine Dragons con “Evolve” (32° posto totale), album di enorme successo in tutto il mondo.

SINGOLI

L'immagine può contenere: 1 persona, con sorriso

Anche nei singoli, la storia non cambia: è la musica made in Italy a dominare. In vetta non poteva che esserci la superhit estiva “Amore e capoeira”, brano prodotto da Takagi&Ketra e cantato dall’inconfondibile voce di Giusy Ferreri e dal cantante Sean Kingston: ascoltata in ogni dove nei roventi mesi estivi, la canzone  ha venduto oltre 200.000 copie, segnando così una stagione e un’intera annata. Il secondo posto fa però eccezione alla regola italiana: è infatti conquistato dalla hit invernale “Perfect” del Re Mida Ed Sheeran, brano che ha segnato senza dubbio i primi mesi del 2018 con le sue atmosfere romantiche e quasi “natalizie”. A seguire troviamo poi 3 brani rap e trap, generi che dominano senza dubbio l’intera top 100: in ordine ci sono infatti “Cupido” di Sfera Ebbasta con Quavo, “Tesla” di Capo Plaza in collaborazione con il solito Sfera Ebbasta e Drefgold e, infine, “Italiana”, altra hit estiva targata J-Ax e Fedez. In una classifica, come detto, dominata da rap e trap, in cui la fanno da padroni Sfera Ebbasta, Vegas Jones, Capo Plaza e Salmo, ben 7 canzoni su 10 sono comunque italiane. Ottimo l’undicesimo posto di “Torna a casa” dei Maneskin, brano che ha segnato gli ultimi mesi dell’anno anche grazie alle battute virali sulla misteriosa “Marlena”, e, in terra estera, “These days”, super collaborazione tra Rudimental, Jess Glynne, Macklemore e Dan Caplen. È infine da menzionare l’ottimo anno di Ultimo, talentuoso cantautore salito alla ribalta grazie alla vittoria nelle Nuove Proposte di Sanremo (lo rivedremo quest’anno tra i big) che riesce a piazzare molti dei suoi brani tra i più venduti dell’anno: un successo inaspettato ma meritato per uno dei più vividi talenti del futuro.

Terminate le due categorie “maggiori” del mercato discografico, è bene però segnalare in ultimo il 1° posto tra i vinili dell’intramontabile “The Dark Side Of The Moon” dei Pink Floyd, album destinato alla gloria eterna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

💎La newsletter di MentiSommerse.it porta direttamente sul tuo smartphone esclusive ed editoriali su musica, cinema, arte, letteratura e attualità.

Non solo: anteprime, news dell'ultimo minuto, suggerimenti su concorsi ed eventi culturali.

Cosa aspetti? È tutto a portata di un click!

You have successfully subscribed to the newsletter

There was an error while trying to send your request. Please try again.

MentiSommerse.it utilizzerà i tuoi dati personali per tenerti informato con regolarità sul mondo della cultura e, in alcuni casi, inviarti segnalazioni di eventi e iniziative organizzati dai nostri partner. Cliccando sul tasto "Iscriviti", accetti che MentiSommerse.it utilizzi i tuoi dati per le finalità indicate. MentiSommerse.it non cederà i tuoi dati a terze parti e utilizzerà i tuoi dati secondo le tue indicazioni. Se scegli di annullare l'iscrizione, MentiSommerse.it cancellerà il tuo indirizzo mail dal proprio database.