Otto serie imperdibili su Netflix

Migliori serie Netflix

Il 2019 ci riserverà un sacco di sorprese in termini di Serie TV. Mettete in carica tablet, pc e smartphone (la tv non serve), e tenetevi forte.

Ma fermi!

Prima di tuffarci nel nostro sport preferito (aka binge watching), è doveroso ripercorrere con una piccola carrellata i migliori prodotti del 2018 con un best of (del tutto soggettivo, perché di serie in coda ne mancano ancora tante e chi scrive ne ha viste solo un tot…), limitato a Netflix, altrimenti sarebbe diventata un’enciclopedia in pochi minuti.

Quindi accantonate The Walking Dead, Westworld and many more e aprite la App con la N rossa: voi le avete viste tutte?

FINAL SPACE

Migliori serie Netflix - Final Space Un cartone irriverente, sfrontato, scherzoso e allegro, che ha dei picchi di trama non indifferenti.

Il protagonista è Gary, un condannato all’isolamento in una navicella spaziale che oramai si avvicina alla fine della sua pena. L’incontro con il piccolo mostriciattolo verde (vorrete il peluche, ve lo garantisco) Mooncake, darà il via a una serie inaspettata di problematiche e di (s)fortunati eventi.

Nulla di impegnativo ma, fidatevi, un cartone che nasconde piccoli momenti drammatici inaspettati in grado di insaporire in maniera originale l’intera serie

ALTERED CARBON

Migliori serie Netflix Altered CarbonCreata da Laeta Kalogridis, tratta dal romanzo Bay City di Richard K. Morgan, Altered Carbon è una serie ambientata in un futuro in cui i ricchi hanno la possibilità di trasferire la propria persona da un corpo a un altro.

Nel 2384 infatti si può sopravvivere alla morte fisica con un semplice passaggio che, chiaramente, non è però alla portata di tutti.

Su queste premesse si sviluppa un thriller complicato dove Takeshi Kovacs, un ex combattente di speciali unità militari, è chiamato a risolvere un caso di “omicidio”…

Un futuro inquietante, ricco di contraddizioni, ma che fa riflettere grazie alle infinite suggestioni che le 10 puntate portano alla luce.

Essere immortali sarebbe davvero così bello…?

THE END OF THE FUCKING WORLD

Migliori serie Netflix - The end of the fucking worldDopo “13” cosa vi aspettavate da una serie dove i due protagonisti sono due adolescenti?

Beh, se le prime battute fanno venire a galla il desiderio sfrenato di James di uccidere una persona e l’incontro inaspettato con la disturbata Alyssa, beh… preparatevi!

Perché la “fuga” dei due ragazzi è una storia tragicomica, ai limiti dell’avventura on the road, ma che ha per protagonisti due svalvolati che vi faranno ricredere sulla vostra sanità mentale ai tempi dell’adolescenza.

Una colonna sonora splendida, personaggi originali e una regia di qualità che, insieme alle enormi capacità degli attori, creano una corsa sfrenata verso… non vi dico cosa, ovviamente!

LA CASA DI CARTA

Migliori serie Netflix La casa di cartaTrovare la chiave di volta è tutto sommato semplice. Mettete una rapina, giochi psicologici, una storia d’amore, qualche rischio non calcolato e l’inevitabile schierarsi dello spettatore verso la banda. I giochi sono fatti.

La casa di carta è stato un autentico tsunami nel panorama delle serie tv e in questo 2019 potremo goderci una (possiamo dirlo inaspettata?) terza serie.

Certo, la trama ogni tanto ha delle piccole lacune che fanno esclamare “Dai, non sarebbe possibile“, ma questa è una serie leggera, tanto semplice quanto in grado di farti restare incollato allo schermo puntata dopo puntata.

Il segreto? Personaggi deliranti, pazzeschi, cui però non va sottratta a tratti la profondità emotiva celata dalle diverse e innumerevoli storie personali che hanno portato alla creazione della banda più amata dell’ultimo anno.

Diffidate dai pignoli pronti a contestare ogni aspetto negativo di questa produzione spagnola: voi prendete la vostra maschera di Dalì e preparatevi a stampare più soldi che potete all’interno della Zecca di Stato…

Leggi anche la nostra intervista a Itziar Ituno, l’Ispettore Raquel Murillo

STRANGER THINGS

Migliori serie Netflix Stranger ThingsAnno nuovo, ST nuovo: in arrivo la terza serie di questo vero cult realizzato da Netflix che ha scalato le gerarchie delle serie tv più belle degli ultimi anni e che ha portato alla ribalta attori e attrici sconosciuti (una su tutte, la giovanissima Millie Bobbie Brown).

A Hawkins negli anni ’80 succedono cose molto, molto strane, a partire dalla scomparsa di un bambino e alla contemporanea e improvvisa apparizione di Undici, una ragazzina accolta da un gruppo di piccoli “Goonies” a braccia aperte.

Se la prima stagione aveva intrinseco l’effetto sorpresa, nella seconda questa è venuta scemando, lasciando però maggiore libertà ai fratelli Duffer, autori della Serie pluripremiata, in termini di intrecci e dramma.

Non ci sono scuse: per la terza season dovete essere pronti…

BOJACK HORSEMAN

Migliori serie Netflix Bojack HorsemanNon sono io a dover sottolineare la profondità di quello che definire “cartone” è completamente riduttivo. Bojack è un must che nell’ultima serie ha raggiunto un livello di profondità emotiva e di analisi psicologica talmente elevato da riuscire a farti cambiare completamente l’umore per giorni.

La quinta stagione è quella della definitiva consacrazione, di un prodotto che col passare delle puntate cresce a livello qualitativo fino a raggiungere livelli inimmaginabili. Un dramma, un momento di autoriflessione, che contiene ancora una volta puntate che varrebbero più di ore di lezioni di qualsiasi materia (una intera costituita dal monologo del protagonista a un funerale…). Un affresco delle scelte sbagliate delle nostre vite, delle difficoltà quotidiane, di una ricerca spasmodica della felicità che appare inevitabilmente chimera.

Bojack è una delle serie più belle che siano mai state realizzate. E non vediamo l’ora di andare avanti…

Leggi anche: BoJack Horseman: Il dramma della condizione umana

HILL HOUSE

Migliori serie Netflix Hill HouseUn racconto che saltella tra presente e passato, che narra la storia della famiglia di Hugh Crain, sua moglie Olivia e i loro 5 figli. Una serie che si far letteralmente divorare, per la capacità di svelare piccoli indizi su quanto successo la notte in cui del sangue è stato versato nella villa di Hill, dove i 7 personaggi risiedevano.

Poco per volta lo spettatore scoprirà un piccolo pezzo di storia, che lentamente si intreccerà con un presente in cui i protagonisti si trovano nuovamente faccia a faccia con i propri fantasmi (letteralmente…).

Hill House è stata capace, più di tutto, di tenermi in ansia per puntate intere. E, di trattare un genere, quello horror, in maniera originale, stupendo in positivo con il significato profondo delle 10 puntate di cui è composto questo piccolo capolavoro firmato Mike Flanagan.

P.s. io l’ho vista al buio con le cuffie. E ho commesso un errore: bere il the bollente mentre la guardavo… State attenti perché lo spavento è dietro ogni angolo!

P.p.s. Lungo le puntate ci sono un sacco di fantasmi e spiriti nascosti che non percepirete in maniera diretta, ma a livello di subconscio. Alla fine della serie cercate su Youtube i video che vi svelano in quali frangenti sono comparsi… e vi sarete spiegati quel momento d’ansia apparentemente senza senso…

Leggi anche: The Haunting of Hill House: tra sogno e realtà

MANIAC

Migliori serie Netflix ManiacLe premesse erano la regia di Cary Fukunaga (True Detective) e due protagonisti del calibro di Emma Stone e Jonah Hill. Aver iniziato Maniac il giorno dell’uscita è stata una logica e matematica conseguenza di queste due semplici informazioni. Aspettative altissime, che non hanno tradito.

Una serie che gioca con la mente, la prende a pugni, la sbatte in tutte le direzioni e che necessita di grande attenzione (anche per cogliere gli innumerevoli omaggi, dal Signore degli Anelli al Dottor Stranamore, arrivando ad Alien e tanti altri).

Maniac descrive i problemi della psiche in maniera superlativa. Coglie tutte le sfaccettature della malattia mentale e li porta a un livello superiore, che si incastra con la realtà, fino a mischiarla, fino a far perdere la cognizione a chi la guarda di cosa è vero e cosa no. L’inizio in breve: un grande esperimento, che raccoglie volontari/cavie pronte a testare gli effetti di alcune pillole che promettono la completa guarigione da qualsiasi trauma psicologico. Il consiglio è uno: tuffarsi in questa serie a mente aperta e lasciarsi travolgere da una serie di altissimo livello, non semplice, non leggera, ma che se capita lascia senza fiato.

Luca Feole

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

💎La newsletter di MentiSommerse.it porta direttamente sul tuo smartphone esclusive ed editoriali su musica, cinema, arte, letteratura e attualità.

Non solo: anteprime, news dell'ultimo minuto, suggerimenti su concorsi ed eventi culturali.

Cosa aspetti? È tutto a portata di un click!

You have successfully subscribed to the newsletter

There was an error while trying to send your request. Please try again.

MentiSommerse.it utilizzerà i tuoi dati personali per tenerti informato con regolarità sul mondo della cultura e, in alcuni casi, inviarti segnalazioni di eventi e iniziative organizzati dai nostri partner. Cliccando sul tasto "Iscriviti", accetti che MentiSommerse.it utilizzi i tuoi dati per le finalità indicate. MentiSommerse.it non cederà i tuoi dati a terze parti e utilizzerà i tuoi dati secondo le tue indicazioni. Se scegli di annullare l'iscrizione, MentiSommerse.it cancellerà il tuo indirizzo mail dal proprio database.