James Senese e Napoli Centrale in concerto al Teatro Sannazaro

James SeneseSi avvicina il concerto, rinviato al 31 gennaio, di James Senese e Napoli Centrale al Teatro Sannazaro: nell’ambito della rassegna “Sound of The City”, a cura dell’etichetta Jesce Sole, l’icona del Neapolitan Power torna a calcare il palco, dopo il live-recording in occasione del festival “Sorrento Incontra – M’Illumino d’Inverno 2017/18”, che lo ha visto impegnato nella registrazione dal vivo del disco di prossima uscita. In scaletta, tanti i brani cari ai suoi fan e che hanno segnato le tappe fondamentali della carriera di un artista, che a distanza di cinquant’anni continua a stupire ed emozionare con il suo inconfondibile groove. Testimone e protagonista assoluto di uno spaccato della musica napoletana, intriso innanzitutto di innovazione, e che ancora fa scuola, ha legato il suo inimitabile stile, oltre che ai Napoli Centrale e agli Showmen, ovviamente a Pino Daniele, di cui è stato “suono autentico e struggente”.

Reduce da un lunghissimo tour (oltre 150 date in due anni) che lo ha portato a girare l’Italia e l’Europa per promozionare “O’ SANGHE” (Ala Bianca/Warner), album uscito nel 2016 e vincitore della Targa Tenco, l’instancabile musicista partenopeo, oggi, si prepara alla pubblicazione – nella primavera 2018 – di un doppio disco celebrativo per i 50 anni della sua carriera, a cui farà seguito un fitto calendario di concerti.

La formazione attuale dei NAPOLI CENTRALE – la stessa che ha registrato “Nero a metà” di Pino Daniele – vede JAMES SENESE alla voce e al sax, ERNESTO VITOLO alle tastiere, GIGI DE RIENZO al basso e AGOSTINO MARANGOLO alla batteria.

 

Biglietto: 18 euro + prevendita.

 

Corrado Parlati

Classe '95, studente di Medicina presso la Seconda Università degli Studi di Napoli, giornalista per passione. Ho detto cose che potevo non dire, fatto cose che potevo non fare, visto gente che ha voluto vedere, tutto sempre con la stessa scusa: quella del rock 'n' roll.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close